· 

Ricette dolci in barattolo

E' capitato ad ognuno di noi almeno una volta di ricorrere a ricette già pronte per una cena veloce oppure per mancanza di tempo e voglia di stare dietro ai fornelli. Buste di surgelati, piatti precotti, risotti e minestre in scatola si trovano ormai in ogni supermercato che si rispetti, proprio perché le richieste di questi cibi sono diventate molto elevate. Vengono utilizzati da una grande varietà di persone, dagli studenti fuori sede alle casalinghe piene di impegni sia fuori che dentro casa ai lavoratori che rincasando molto tardi non hanno per nulla intenzione di perdere tempo in cucina: la fame, dopo una giornata di studio, di lavoro o di corse a destra e sinistra, comanda su tutto! Non c'è niente di male nel ricorrere a questi escamotage culinari e non mancano ovviamente anche i dolci in busta: apri, versa e inforna! Così ci sembrerebbe di aver risparmiato un sacco di tempo, quando in realtà la giornata è finita e non ci resta molto da fare. Se poi si avvicina il periodo natalizio, peggio che andar di notte! Districarsi tra il lavoro, la casa, la famiglia, il traffico e i mezzi di trasporto potrebbe diventare davvero deleterio anche per il più assennato credente nello spirito del Natale. Si finisce quindi per tralasciare qualche regalo oppure per cadere nelle banalità o nelle ripetizioni e, non volendo, non si riesce a trovare il dono con il giusto valore per le persone a cui teniamo.

Rimane sicuramente vero che le cose fatte artigianalmente sono le più sbalorditive, anche se più semplici di molti fronzoli che si trovano in giro. Tutto ciò che viene realizzato dalle mani di una persona cara è un dono prezioso e unico. 

Ci sono molti esempi su Internet di oggetti che si possono produrre a casa da soli, con posa spesa e tanto affetto.

Vi confesso che ho non sono un'artista, per cui negli anni passati mi sono sempre affidata ai negozi o ad artigiani che di mestiere realizzano cose personalizzate e spettacolari. Ma questo Natale ho deciso di fare da me! Voglio sfruttare al massimo questa passione per la pasticceria e vedere cosa ne viene fuori. Ho iniziato a fare le prove con i miei primi panettoni, e pare che stanno andando molto bene!

Presto realizzerò il mio primo pandoro e il tipico dolce abruzzese delle feste: il parrozzo. 

Ma nel frattempo ho trovato altre idee, che ho subito raccolto e messo in cantiere. Quindi vi voglio presentare i miei biscotti in barattolo! In cosa consistono? Sono barattolini di vetro che contengono gli ingredienti secchi di una ricetta, ovviamente bisogna allegare delle piccole istruzioni per l'uso dove ci sono scritti gli ingredienti da aggiungere e il procedimento. Insomma, visto che non si ha più tempo per fare nulla, questa mi è sembrata un'idea carina per far risparmiare del tempo prezioso alle persone a cui si vorranno regalare i dolci in barattolo.

Vi illustro qui di seguito i miei primi barattolini, ma potete davvero dare ampio sfogo alla vostra fantasia.

Brownies in barattolo

Ingredienti nel barattolo (dal basso verso l'alto):

  • 2 cucchiai abbondanti di farina
  • 1 bustina li lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di zucchero di canna
  • 50 g di zucchero semolato
  • 100 g di cioccolato fondente tagliato a scaglie sottili
  • 100 g di noci sgusciate

da aggiungere:

  • 100 g di burro
  • 3 uova

Procedimento:

accendere il forno a 180°C; unire al preparato in barattolo, il burro fuso ancora caldo e mescolare fino a quando tutto il cioccolato non sarà sciolto e tutti gli ingredienti ben amalgamati. Unire quindi 3 uova sbattute e mescolare bene. Rivestire uno stampo quadrato 20 x 20 cm e cuocere per 25 minuti circa. Una volta freddo, tagliare il dolce a cubetti.

Muffin al cioccolato in barattolo

Ingredienti nel barattolo (dal basso verso l'alto):

  • 80 g di farina integrale
  • 20 g di farina di mandorle
  • 20 g di cacao amaro
  • 75 g di zucchero di canna
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 50 g di cioccolato fondente tagliato a scaglie sottili

da aggiungere:

  • 25 g di burro fuso
  • 1 uovo
  • 75 ml di latte intero

Procedimento:

sbattere l'uovo, aggiungere il burro fuso e il latte; versare il composto del barattolo in una ciotola e unire gli ingredienti liquidi. Amalgamare bene.

Versare il composto nei pirottini di carta e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti.

Alla fine, se si vuole, spolverizzare con lo zucchero a velo.


Buon appetito,

Rina di Zucchero & FaRina

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Kate (domenica, 10 dicembre 2017 20:53)

    Sei fantastica oltre che creativa Grazie